Casa delle donne per non subire violenza

martedì 27 novembre 2018

LA VIOLENZA MASCHILE CONTRO LE DONNE IN PROSPETTIVA EUROPEA

Sabato 1 dicembre
Ore 18.00
CostArena
Via Azzo Gardino 48 - Bologna


Seguirà una cena con piatti da tradizioni di diversi paesi europei.

Costo 20 euro.
Una parte dell’incasso andrà a favore della Casa delle donne per non subire violenza ONLUS.


PRESENTAZIONE LIBRO: TRANS-MIGRAZIONI

Venerdì 30 novembre
Ore 18.00
Libreria delle donne
Via San Felice 16/a - Bologna

Trans-migrazioni. Lavoro, sfruttamento e violenza di genere nei mercati globali del sesso.
di Emanuela Abbatecola

(Rosenberg & Sellier 2018)

Negli ultimi anni, i discorsi intorno allo sfruttamento delle donne migranti nei mercati del sesso sembrano essersi cristallizzati nella contrapposizione tra le retoriche antitrafficking, da un lato, e quelle prosex work, dall’altro.
Questo scontro non permette di cogliere la porosità dei confini tra coercizione e autodeterminazione che molto spesso convivono nello sfruttamento, così come le combinazioni e le geometrie non sempre lineari tra libertà di esercitare e libertà di scegliere, nelle quali le diseguaglianze sociali giocano un ruolo di rilievo disegnando traiettorie e opportunità.
Ma l’aspetto forse più critico è che concentrarsi sulla contrapposizione tra chi ritiene che le migranti sfruttate dalle reti criminali siano solo vittime e chi invece sottolinea la loro agency, rischia di distrarre dalle contraddizioni del sistema.

Intervengono —
Emanuela Abbatecola, Autrice
Giulia Selmi, Università di Verona, Rivista AG About Gender-Journal of Gender Studies
Serena BortolatoCasa delle donne per non subire violenza ONLUS


SEMINARIO ESCAPES: GENERE E VIOLENZA, VIOLENZA DI GENERE

Venerdì 30 novembre
Dalle 15.00 alle 18.00
Dipartimento di Scienze dell'Educazione "G.M. Bertin"
Aula Magna
Via Filippo Re 6 - Bologna




lunedì 26 novembre 2018

LA VIOLENZA INVISIBILE

Giovedì 29 novembre
Ore 19.00
Cassero LGBT Center
Via Don Minzoni 18 - Bologna




FEM-YOGA

Giovedì 29 novembre
Dalle 17.00 alle 18.30
Casa delle donne per non subire violenza
Terzo Piano
Via dell'oro 3 - Bologna


Un progetto di Yoga al femminile sviluppato da Claudia Vitale - YOGA presso la Casa delle donne per non subire violenza ONLUS a partire dal 2017.


Una consistente pratica yoga connette profondamente la donna con il proprio corpo, mettendola in ascolto delle sue necessità e dei suoi ritmi naturali. Attraverso la pratica di Ashtanga Vinyasa Yoga, che combina movimento a respiro e sguardo concentrato, ci caliamo silenziosamente nel nostro corpo e diventiamo osservatrici dei cambiamenti energetici che lo muovono. Sviluppando questa capacità di ascolto del corpo e delle sue trasformazioni, contribuiamo attivamente ad accrescere la nostra salute fisica e mentale, diventando noi stesse motore autonomo di un generale benessere.

Fem-Yoga è una pratica di rispetto del proprio corpo di donne e in quanto tale adatta a tutte!

Info e prenotazioni Claudia Vitale - YOGA, +39 340 3231250

sabato 24 novembre 2018

LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E DELLO STALKING

Mercoledì 28 novembre
Dalle 15.00 alle 18.00
Sala Monticelli
Comando Legione Carabinieri Emilia Romagna
Via dei Bersaglieri 3 - Bologna


CASA DELLE DONNE INCONTRA LE BIBLIOTECHE

Mercoledì 28 novembre
Ore 10.00
Saletta Incontri di Salaborsa
Piazza Nettuno 3 - Bologna



In occasione del Festival - La Violenza Illustrata, grazie alla collaborazione con la Casa delle donne per non subire violenza ONLUS, verrà organizzato un momento di formazione per illustrare al personale delle biblioteche i servizi ai quali indirizzare le donne che eventualmente richiedano aiuto e le modalità più idonee per farlo.

Interviene —
Laura SaracinoCasa delle donne per non subire violenza ONLUS

giovedì 22 novembre 2018

PROIEZIONE FILM: L'AFFIDO

Domenica 25 novembre
Ore 18.00
Cinema Lumière
Via Azzo Gardino 65 - Bologna


L’affido. Una storia di violenza
di Xavier Legrand

2017, Francia, 90’

Miriam e Antoine Besson si sono separati malamente. Davanti al giudice discutono l’affidamento di Julien, il figlio undicenne deciso a restare con la madre. Ma Antoine, aggressivo e complessato, vuole partecipare alla vita del ragazzo. Ad ogni costo. Il desiderio, accordato dal giudice, diventa fonte di ansia per Julien, costretto a passare i fine settimana col genitore. Genitore che contesta col silenzio e combatte con determinazione.
L’affido affronta senza compiacenza l’abuso domestico e i comportamenti coercitivi esercitati da un padre (e un marito) per controllare emotivamente il nucleo familiare da cui è stato estromesso.
Agito nella verde Borgogna, il film, mai apertamente violento, monta minuto dopo minuto attorno al corpo minuto di Julien e a quello patito di sua madre, determinata a proteggere la sua famiglia e l’intimità negata. Vincitore del Leone d’Argento per la Miglior Regia e del Leone del Futuro Premio Luigi De Laurentiis
per un’Opera Prima al Festival di Venezia 2017.

INGRESSO GRATUITO.

Saluti —
Anna Pramstrahler, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS

Presenta —
Anna Comparini, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS

PERCORSI DI UN ALTRO GENERE

Domenica 25 novembre
Ore 18.00
Galleria Commerciale Coop - San Ruffillo
Via A. Ponchielli 23 - Bologna


Presentazione dell’elaborato finale dei Laboratori di educazione alle differenze per bambini e pre-adolescenti a cura di Associazione Senza il Banco e Associazione Armonie tenuti presso le scuole secondarie di primo grado “Il Guercino”, Quartiere Savena, sul tema degli stereotipi di genere e della violenza nelle relazioni affettive.

Saluti —
Deborah CasaleCasa delle donne per non subire violenza ONLUS

ASTA DI ABITI

Domenica 25 novembre
Ore 16.00
 Mediateca
Via Caselle 22 - San Lazzaro di Savena

Grazie alla generosità dimostrata in occasione dello Swap Party del 20 ottobre, viene realizzata un’asta benefica di vestiti donati da privati e aziende. Il ricavato sarà devoluto alla Casa delle donne per non subire violenza ONLUS, che sarà presente con un banchetto.

TEATRO FORUM SULLA VIOLENZA DI GENERE

Sabato 24 novembre
Ore 21.00
Centro delle donne di Bologna
Via del Piombo 5 - Bologna


Lo spettacolo nasce dai racconti e dai bisogni espressi dalle partecipanti durante il laboratorio realizzato nelle settimane precedenti presso la Casa delle donne per non subire violenza ONLUS.
Sarà presentato alla comunità in modo da interrogare gli spettatori sul tema della violenza sulle donne, con un approccio più sociale-comunitario, coinvolgendo la cittadinanza per la ricerca di soluzioni alternative collettive.

Saluti —
Martina CiccioliCasa delle donne per non subire violenza ONLUS

A cura di Ma(g)dalenas - Teatro delle Oppresse

CONCERTO DEL CORO "PER FUTILI MOTIVI"

Sabato 24 novembre
Ore 20.30
Istituto di Cultura Germanica
Via de' Marchi 4 - Bologna

PRESENTAZIONE LIBRO: ORO ROSSO

Sabato 24 novembre
Ore 18.00
Libreria IBS - Il Libraccio
Piazza dei Martiri 1943-1945 5 - Bologna


Oro rosso. Fragole, pomodori, molestie e sfruttamento nel Mediterraneo.

di Stefania Prandi, 

(Edizioni Settenove 2018)

Un reportage sulle donne che raccolgono e confezionano il cibo che arriva sulle nostre tavole.
Il racconto si snoda in tre paesi affacciati sul mare Mediterraneo, Italia, Spagna e Marocco, tra i maggiori esportatori di ortaggi e frutta in Europa e nel mondo. Qui, le braccianti, non solo sono pagate meno degli uomini e costrette a turni estenuanti, ma vengono molestate sessualmente, ricattate, subiscono violenze verbali, fisiche e stupri. Nelle pagine, le vite delle molte lavoratrici che i media ignorano: la sopravvivenza quotidiana, la resistenza alla violenza, il coraggio delle denunce che, malgrado gli sforzi, cadono nel vuoto. Il libro è il risultato di un lavoro di inchiesta e documentazione durato più di due anni, con oltre centotrenta interviste a lavoratrici, sindacalisti e associazioni.

Saluti —
Anna Pramstrahler, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS
Stefania Prandi, Autrice 
Laura Mari, Cooperativa agricola biologica Arvaia


ASCOLTIAMO...CI PARLANDO DI VIOLENZA ALLE DONNE

Sabato 24 novembre
Ore 16.30
Arengo del Municipio di Zola Predosa
Via della Repubblica 1 - Zola Predosa


mercoledì 21 novembre 2018

CANTI DELLE DONNE

Sabato 24 novembre
Ore 16.00
Centro socio culturale Ex Modili
Via 4 Novembre 1 - Monte San Pietro

MANIFESTAZIONE NON UNA DI MENO


CLEMENTINE ANTIVIOLENZA 2018

Sabato 24 novembre
Dalle 9.00 alle 19.00
Area Sosta Taxi
Piazza Re Enzo - Bologna


Anche quest’anno, per il sesto anno consecutivo, Confagricoltura Donna Emilia Romagna è in piazza a Bologna nella lotta contro la violenza sulle donne. Anche a livello nazionale Confagricoltura donna offre le clementine IGP calabresi in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne per aiutare le associazioni impegnate contro la violenza alle donne.
Il 24 novembre a Bologna, in Piazza Re Enzo, uno stand organizzato da Confagricoltura Donna Emilia Romagna in collaborazione con la Casa delle donne per non subire violenza ONLUS offrirà le “clementine antiviolenza”. Il ricavato sarà interamente devoluto al Centro antiviolenza di Bologna, che da oltre venti anni accoglie la richiesta di aiuto delle donne che subiscono violenza.

BEAUTY

Sabato 24 novembre
Ore 10.30
Centro delle donne
Via del Piombo 5 - Bologna



martedì 20 novembre 2018

INCONTRO PUBBLICO: STESSO PERCORSO, STESSA RETRIBUZIONE?

Venerdì 23 novembre
Ore 14.30
Cappella Farnese di Palazzo d'Accursio
Piazza Maggiore 6 - Bologna


Gender Pay Gap, ovvero differenziale salariale tra donne e uomini. Se ne parla sempre più spesso, ma ad oggi non è stato ancora eliminato.
Il convegno vuole essere un luogo di incontro di diverse professionalità per indagare questo fenomeno a 360°.
Il problema, infatti, non è ascrivibile alla sola differenza di stipendio…

Intervengono —
Lando Maria Sileoni, Segretario nazionale Fabi Federazione Autonoma Bancari Italiani
Susanna Zaccaria, Assessora Pari Opportunità Comune di Bologna
Luisa Rosti, Prof.ssa Economia di genere, Università di Pavia
Giorgia Campana, Consigliera di parità Area metropolitana Bologna
Valeria D'OnofrioCasa delle donne per non subire violenza ONLUS

ACCADDE IERI, ACCADE OGGI. PERCHE' NON ACCADA PIU'

Venerdì 23 novembre
Ore 20.30
Sala Consiliare F. Testoni
Comune di Anzola dell'Emilia
Piazza Grimaldi 1 - Anzola dell'Emilia



PENSAVO FOSSE AMORE

Venerdì 23 novembre
Ore 19.30
AtelierSì
Via San Virale 69 - Bologna



Pensavo fosse amore.
Di Alice Milani

(Graphic News, 2017)

Come nasce la violenza sulle donne? Come si riconosce? E come si fa a uscirne? A partire da una breve storia illustrata su abuso e violenza contro le donne, una conversazione tra due disegnatori e una operatrice delle Casa delle donne.

Intervengono — 
Alice MilaniAutrice 
Pietro ScarneraGraphic News 
Martina CiccioliCasa delle donne

SPETTACOLO TEATRALE MADRI E FIGLI

Venerdì 23 novembre
Ore 19.00
Aula Magna - Ospedale Maggiore
Largo Nigrisoli 2 - Bologna


INCONTRO PUBBLICO: AD ALTEZZA DI GERMOGLIO...

Venerdì 23 novembre
Dalle 7.30 alle 16.30
Nido d'Infanzia San Donato
Via Pietrolini 6 - Bologna


Ad altezza di germoglio…Un filo rosso lambisce il giardino disegnando nuove ramificazioni.
Pulsazioni, impulsi, metamorfosi per ampliare lo sguardo.

Iniziativa di sensibilizzazione rivolta a donne e uomini che a vario titolo frequentano il Nido.
Una giornata attraversata dal colore rosso, un filo estetico/emotivo per ridisegnare luoghi e corpi. Uno spazio per condividere poesie, musiche, immagini, installazioni sospese tra passato e futuro. Una performance/laboratorio rivolta a bambine/i, genitori per affrontare e riflettere sul tema della violenza di genere. Durante la giornata sarà a disposizione materiale informativo della Casa delle donne per non subire violenza ONLUS.

Saluti —
Elena Blè, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS


MISOGINIA 2.0 IL DISCORSO D'ODIO E LA VIOLENZA DI GENERE SU INTERNET

Venerdì 23 novembre
Dalle 14.00 alle 16.00
Sala Ulisse - Accademia delle Scienze
Via Zamboni 31 - Bologna


TAVOLA ROTONDA: LIBERTA' E DIRITTI DELLE DONNE NEI CONTESTI RELIGIOSI E GIURIDICI

Giovedì 22 novembre
ore 17.30
Aula Magna di Santa Cristina
Via del Piombo 5 - Bologna


PRESENTAZIONE LIBRO: IO SONO UNA

Giovedì 22 novembre
ore 17.30
Libreria delle Donne
Via San Felice 16 - Bologna


IO SONO UNA
di UNA

(ADD Editore, 2018)

Yorkshire, 1977. Una, autrice e protagonista di questo memoir grafico, ha dodici anni. I ragazzi della sua età ascoltano punk o ska, invece lei sta imparando a suonare con la chitarra "Mull of Kintyre" dei Wings. È quella la musica che le piace.
In quegli anni, un misterioso serial killer, detto lo Squartatore, semina il panico uccidendo una donna dopo l’altra. Il libro racconta in parallelo la vicenda personale di Una, che cerca di superare il trauma di una violenza subita, e della caccia allo Squartatore, tracciando un filo conduttore che lega insieme gli episodi di violenza alla misoginia che permea la vita nella provincia inglese.

Intervengono 
Silvia Carboni, Casa delle donne per non subire violenza
Linda Chiaramonte, Giornalista

In collaborazione con Bilbolbul Festival internazionale di fumetto e Rete Attraverso Lo Specchio.

LA VIOLENZA ASSISTITA INTRAFAMILIARE E IL SISTEMA DI PROTEZIONE

Giovedì 22 novembre
dalle 14.30 alle 17.30
Sala Marco Biagi
Quartiere Santo Stefano
Via Santo Stefano 119 - Bologna


lunedì 19 novembre 2018

PROIEZIONE FILM: ANGELS WEAR WHITE

Mercoledì 21 novembre
ore 20.00
Cinema Lumiere
Via Azzo Gardino 65 - Bologna


Angels Wear White
di Vivian Qu

2017, Cina, 107’

In una cittadina di mare, due ragazzine sono aggredite da un uomo di mezza età in un motel.
Mia, una giovane che lavora alla reception è l’unica testimone. Per paura di perdere il lavoro, tace. Nello stesso tempo la dodicenne Wen, una delle vittime, scopre che i suoi problemi sono solo cominciati. Intrappolate in un mondo che non gli offre alcuna sicurezza, Mia e Wen devono trovare la loro via di uscita. Presentato alla 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e proiettato alla Cineteca di Bologna in prima italiana, Angels Wear White è un film sulla Cina contemporanea, sulle donne e sulla giustizia. Una pellicola dalla straordinaria estetica, capace di analizzare antropologicamente le contraddizioni di un paese in grande cambiamento.
Dalle parole della regista Vivian Qu: “Questa è una storia sulle donne. Su una società che plasma le nostre precezioni e i nostri valori. Sulle scelte che ci sono permesse e sul coraggio necessario
per farne diverse. Sull’intercambiabilità dei ruoli di vittima e testimone. Sulla verità e la giustizia. E soprattutto sull’amore”.

INGRESSO GRATUITO.

Saluti —
Mariachiara Risoldi, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS
Presenta —
Alessandra Gribaldo, Università degli Studi di Bologna, Casa delle donne per non subire violenza


INAUGURAZIONE MOSTRA: IL SENSO DEL CORPO

Mercoledì 21 novembre
ore 18.00
Sala esposizioni G. Cavazza
Quartiere Santo Stefano
Via Santo Stefano 119 - Bologna


La mostra raccoglie gli elaborati realizzati dalle donne native e migranti che hanno partecipato ai laboratori di esplorazione dei sensi per il benessere psicocorporeo e relazionale condotti dalla psicologa Eliana Di Tillo all’interno delle attività del Centro antiviolenza Chiama Chiama di Bologna.
I Laboratori sono stati concepiti come percorsi esperienziali di gruppo per l’esplorazione e la conoscenza dei sensi che orientano la relazione con noi stesse e con il mondo circostante.
Uno spazio per sé e per il proprio “sentire”, in cui le partecipanti, attraverso movimenti, parole e materiali differenti hanno potuto osservare, riconoscere e rielaborare sensazioni, emozioni e comportamenti.

La mostra sarà visitabile dal 21 al 28 novembre compresi.
Nelle giornate di mercoledì 21 e 28 novembre dalle ore 18 sono previste attività esperienziali rivolte al pubblico presente.

Saluti —
Masha Romagnoli, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS

Intervengono —
Loretta Michelini, Presidente Associazione MondoDonna Onlus
Rosa Amorevole, Presidente Quartiere Santo Stefano
Eliana Di Tillo, Psicologa CHIAMA chiAMA Bologna


PRESENTAZIONE LIBRO: RACCONTAMI TU

Mercoledì 21 novembre
ore 18.00
Libreria Trame
Via Goito 3/c - Bologna


Raccontami tu 
di Maristella Lippolis, 

(L’Iguana editrice, 2018)

Il romanzo delinea la storia di tre donne che fuggono da un passato insidioso, per ricostruire la propria vita su basi nuove, per riscoprirsi e diventare finalmente quello che desiderano essere. Vogliono tutt’e tre una cosa più di ogni altra: essere libere. Dal pericolo, dagli uomini violenti, dal disamore. Maturano un’idea di felicità che non è vana illusione ma la capacità, acquisita, anche se a prezzo altissimo, di capire che l’obiettivo non è essere “felici e contente”, magari perché si è incontrato un Principe Azzurro, ma la forza che trovi in te, la scelta di bastarsi, di agire una singolarità che non si nutre di isolamento, rancore, diffidenza.
Un elemento decisivo nel romanzo è la relazione tra le tre protagoniste, l’essersi riconosciute, l’essersi fidate e affidate l’una all’altra.
Capire la difficoltà dell’altra anche solo attraverso uno sguardo, una parola pronunciata sottovoce.
Altro elemento decisivo è il raccontarsi: dire di sé ad un’altra donna, come strada per capirsi; l’altra a sua volta ascoltando capirà di se stessa cose che non aveva ancora capito; e alla fine ognuna sarà in grado di aiutare l’altra, perchè in questo gioco di specchi chi guarda dal di fuori riesce a cogliere il senso di un’esistenza meglio di chi la sta vivendo.

Saluti —
Angela Romanin, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS

Intervengono —
Maristella Lippolis, Autrice
Loredana Magazzeni, Gruppo ‘98 Poesia

Letture di —
Serenella Gatti Linares, Gruppo ‘98 poesia

domenica 18 novembre 2018

INCONTRO PUBBLICO: DA PROCESSO PER STUPRO ALLA CRONACA ITALIANA CONTEMPORANEA

Martedì 20 novembre
ore19.00
Ex Convento di Santa Cristina
Via del Piombo 5 - Bologna


Incontro e dibattito con Elisa Giomi, Docente di sociologia della comunicazione e di gender e media, Università Roma Tre.
Prendendo le mosse da “Processo per stupro”, questo intervento mira a fare il punto sulla rappresentazione della violenza maschilista contro le donne nei media mainstream a 40 anni di distanza. Come sono attualmente raccontati gli autori, le vittime/sopravvissute e le cause del fenomeno dalla stampa, dai TG e dai programmi di intrattenimento?

Saluti —
Angela RomaninCasa delle donne per non subire violenza ONLUS
Giulia Sudano, Centro delle donne di Bologna

TAVOLA ROTONDA: IL LAVORO E L'AUTONOMIA DELLE DONNE

Martedì 20 novembre
ore 10.00/13.30 - 14.00/16.30
Sala Cenerini del Quartiere Saragozza
Via Pietralata 60 - Bologna


venerdì 16 novembre 2018

PER OGNI DONNA: ESPERIENZA DI GRUPPO SUL CAMBIAMENTO PER INVENTIVA CREATIVA

Mercoledì 21 novembre
ore 17.30
Casa delle donne per non subire violenza
Via dell'Oro 3 - Bologna


Laboratorio per ogni donna: esperienza di gruppo sul cambiamento per inventiva creativa.

Esperienza di gruppo rivolta a tutte le donne che vogliono indagare le dinamiche della violenza maschile sulle donne ed elaborare creativamente il vissuto della condizione della
discriminazione. Un breve percorso di ricerca nella direzione di un cambiamento in positivo e dell’empowerment del proprio femminile.

Conduce —
Laura Saracino, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS

Info e iscrizioni: 051-333173
info.casadonne@women.it

Termine iscrizioni 18 novembre.

FIORISCONO PANCHINE ROSSE

Lunedì 19 novembre
Dalle 16.30 alle 18.30
Parco Margherita Hack
Via Castello del Bue 38 - San Giacomo del Martignone

giovedì 15 novembre 2018

METTI K.O. LA PAURA

Domenica 18 novembre
Dalle ore 15.00
Fico Eataly World
Via Paolo Canali 8 - Bologna


È un pomeriggio dedicato a differenti proposte di discipline che hanno, all’interno del loro allenamento, elementi di tecniche di autodifesa.
Si svolgeranno dimostrazioni di forme, ovvero sequenze che simulano il combattimento, e di tecniche di autodifesa delle discipline sportive (Kung Fu, Wushu, Tai Chi); esibizioni e simulazioni di lezioni delle discipline sportive (Thai Boxe); esibizioni e simulazioni di lezioni - analisi delle tecniche di difesa femminile e illustrazione dei vari aspetti - di Krav Maga.

Programma:
ore 15.00 - Core Work
ore 15.30 - Kung Fu, Wushu, Tai Chi
ore 16.00 - Thai Boxe
ore 16.30 - Krav Maga
ore 17.00 - Torta

A cura del comitato UISP di Bologna e con la collaborazione delle palestre: A.s.d. Sempre Avanti, Orizzonte Benessere, A.s.d. Sport 2000, Record Team.

BOUTIQUE SOLIDALE

Domenica 18 novembre
Dalle 9.00 alle 18.00
Re-Use
Via Savenella 13 - Bologna


L’associazione Re-Use with Love promuove una raccolta fondi a favore di Casa delle donne per non subire violenza Onlus aprendo le porte della Boutique solidale per un Vintage Market con capi firmati e selezionati appositamente per l’evento.

La giornata sara’ cosi articolata:

Ore 9-13 Boutique aperta a tutti
Ore 14-16 Swap Party: porti tre capi e li scambi con altri 3 della boutique 
Ore 16-18 Tempo: acquisti un sacchetto e lo riempi con tutti i capi che puoi inserire nel tempo massimo di 8 minuti.



PRESENTAZIONE LIBRO: LE PAROLE GIUSTE

Sabato 17 novembre
ore 9.30
Mediateca
Via Caselle 22 - San Lazzaro di Savena


Le parole giuste. Come la comunicazione può contrastare la violenza maschile contro le donne. 
di Luca Martini e Nadia Somma

(PresentARTsì, 2018)

A seguire inaugurazione della mostra "I luoghi della violenza" con illustrazioni di Laura Romagnoli, a cura di Chiara Cretella.
La mostra sarà allestita presso la Mediateca dal 15 novembre al 15 dicembre. 
Alcuni cartelloni della mostra saranno visibili nei sei Comuni aderenti al Distretto di San Lazzaro.

Intervengono:
Marina Malpensa, Coordinatrice del Tavolo pari opportunità Distretto di San Lazzaro
Anna Pramstrahler, Casa delle donne per non subire violenza ONLUS
Luca Martini, Scrittore, editore ed attivista
Nadia Somma, Giornalista, Consigliera D.i.Re Donne in Rete contro la violenza

In conclusione brindisi di saluto.

Evento inserito nella rassegna 
- 365 Giorni NO alla violenza sulle donne -





INCONTRO. VIOLENZA AGITA E VIOLENZA SUBITA

Sabato 17 novembre
ore 9.30
Ex Convento di Santa Cristina - Aula Magna
Via del Piombo 5 - Bologna



TAVOLA ROTONDA LIBERTA' E DIRITTI DELLE DONNE NEI CONTESTI RELIGIOSI E GIURIDICI

Sabato 17 novembre
ore 9.30
Centro Interculturale Zonarelli
Via G. Sacco 14 - Bologna