Casa delle donne per non subire violenza

mercoledì 22 novembre 2017

INAUGURAZIONE MOSTRA SGUARDI DI DONNE

Sabato 25 novembre
dalle ore 17.30
Complesso del Baraccano 
Via Santo Stefano 119 - Bologna


Sguardi di Donna" è la mostra che, attraverso gli scatti di Tiziana Marongiu, desidera andare ad esplorare la femminilità, in tutte le sue sfaccettature attraverso scatti che ne colgono forza e fragilità, dolori e gioie, creando un intreccio di sguardi profondi e particolari sul mondo, rappresentando al femminile il mondo della cultura e dello sport ed accostando volti che dipingono la disabilità, la gioventù e l’anzianità, la maternità, la forza e la sofferenza, nonché la lotta per l’uguaglianza, in numerosi contesti, ognuno portatore della propria bellezza, unica e particolare.
Durante la mostra, verrà presentato ufficialmente il progetto :

BOLOGNA “ROSAeNERO - Donne allo specchio"
Festival delle Narrazioni al Femminile - Letteratura, Cronaca, Giornalismo, Immagini e Parole che si terrà a Bologna il 24-25 marzo 2018 presso il Complesso del Baraccano.

L'evento prevede interventi di: 
Rosa Maria Amorevole, Presidente del Quartiere S. Stefano del Comune di Bologna
Tiziana Marongiu, Associazione Culturale Bellavista
Giorgia Loi e Marilisa Mainardi, Associazione Culturale Diciottoetrenta
Serena Bersani, Giornalista e Direttrice Artistica del Festival “ROSAeNERO” 
Mara Cinquepalmi, Giornalista - Segretaria Nazionale della rete Gi.U.Li.A. (Giornaliste Unite Libere Autonome) 
Viviana Neri, Presidente Comitato regionale AICS Emilia Romagna
Francesca Brunetti, Presidente Nazionale Commissione parità AICS
Rosanna Digiorgio, Associazione Donne di Sabbia

L’evento sarà accompagnato da diversi momenti di intrattenimento di musica e danze con il contributo delle danzatrici dell’associazione “Donne di sabbia” e le musiche di Chiara Raggi.

Reading finale a doppia voce “uomo&donna” a cura dei doppiatori-attori Roberto Montefusco e Alessia Passarelli.

Durante la mostra verrà offerto un aperitivo di benvenuto.

La Mostra è visitabile dal 26 al 29 novembre dalle 14 alle 18, ingresso libero.

Nessun commento:

Posta un commento